Ultimi Post

giovedì 20 luglio 2017

Noam Chomsky: Terrorismo occidentale

Noam Chomsky viene definito da molti il più grande intellettuale del ventesimo secolo; ed è proprio egli, assieme ad Andrè Vltcheck, il quale ha lavorato come reporter in zone di guerra di tutto il mondo, a raccontarci tutta l'ipocrisia e la falsità che si celano dietro le parole dell'occidente.

L’Occidente si proclama campione della libertà e dichiara improbabili «guerre al terrorismo», ma è in verità il più grande artefice del terrore globale. Ciechi, o accecati dalla propaganda, i cittadini europei e nordamericani sembrano ignorare completamente l’azione dei loro governi e delle loro multinazionali. Eppure, è sotto gli occhi di tutti: dai tempi del colonialismo le potenze occidentali si adoperano costantemente per destabilizzare il resto del mondo, provocando genocidi, disastri ecologici, esodi di massa di intere popolazioni.


Insomma, in questo libro scoprirete che, nonostante l'occidente si proclami paladino della libertà, esso agisce esattamente nella maniera opposta, praticando un'oppressione e una censura non facilmente visibile alla luce del sole. Muovendosi nelle diverse aree geopolitiche, il grande studioso e il giornalista d'inchiesta vi sveleranno importanti verità su ciò che si cela dietro a guerre, miseria e massacri.

Scegliendo tale libro, troverete una lettura intrigante, brillante e soprattutto priva di fronzoli e falsità; dove la speranza di un mondo libero da terrore ed oppressione, nonostante tutto, c'è ancora, perché solo tramite essa non sarà pura utopia rendere questo mondo un luogo migliore.


Di: RLS Staff

Fonti:
Noam Chomsky, Terrorismo occidentale
______________________________________________

Condividi questo articolo:

Posta un commento

 
Back To Top
Copyright © 2014-2018 Riscrivere la Storia. Designed by OddThemes | Distributed By Gooyaabi Templates