Ultimi Post

domenica 6 dicembre 2015

Hunting Hitler

3Adolf Hitler si è suicidato? Secondo le fonti ufficiali e secondo i soldati russi si ma la sua morte non è mai stata provata. Nell'ultimo anno l'FBI ha pubblicato più di 700 documenti segreti,dove alcuni dicono che sia riuscito a scappare in Sud America. I russi hanno permesso il controllo del Dna del corpo che dovrebbe essere di Hitler ma il test dice che il soggetto era una donna sui 30 anni, probabilmente Eva Braun, e allora Hitler?

1Nell'Aprile del 1945 quando i russi circondavano Berlino si ipotizza che Hitler abbia usato i tunnel sotterranei per raggiungere un piccolo aeroporto che aveva attività esclusivamente militari, quasi una fabbrica di aerei, l'aeroporto di Tempelhof che si trovava nelle vicinanze  del Fuhrerbunker e da li partire per la Spagna, dove si trovava un altro dittatore Francisco Franco, arrivato in Spagna si ipotizza che Hitler sia stato ospite nella residenza estiva di Vigo del dittatore spagnolo,un collaboratore domestico ha rivelato di averlo visto (sarà vero?). La Spagna durante la guerra era neutrale, ma un altra scoperta interessante è che nelle isole Canarie sono passati parecchi U-Boat tedeschi per fare i rifornimenti e la cosa che rende la vicenda ancora più intricata sono i tunnel dove gli U-Boat prendevano i siluri, ma la Spagna non aveva gli U-Boat, che poteva farsene di quei tunnel?

In Argentina dicono di aver visto un U-Boat tedesco, lo conferma pure la marina che negli anni '90 cercò il corpo del sommergibile senza però trovarlo... e se Hitler dalle Canarie avesse raggiunto l'Argentina con un sommergibile? Possibile visto i tanti seguaci nel paese latino, molti nazisti sono fuggiti in America latina,perchè il membro più importante del partito nazista doveva suicidarsi? Gli avvistamenti di Hitler in Argentina non mancano e di certo neanche le persone che lo avrebbero aiutato. A San Carlos de Bariloche, in Argentina, è curiosamente presente una villa, una copia quasi identica della residenza di Hitler nel Berghof. I sostenitori della fuga di Hitler sono convinti che quella specifica villa sia stata la residenza dell’ex Fuhrer in Sudamerica.. L’analisi dei files ha portato in una cittadina isolatissima, Charata e in un altro bunker. La struttura si trova sotto una fattoria, lontana centinaia di chilometri da tutto. In questo luogo era presente una vasta colonia tedesca che negli anni '40 iscriveva i figli alla locale Hitlerjugend.

2Ma i dossier dell’Fbi indicano anche un covo a Misiones al confine di tre stati. A Misiones una spedizione archeologica sta esplorando i resti di tre edifici degli anni ’40 nel cuore della giungla. Uno è un’abitazione con finiture di pregio. L’altro un impianto idroelettrico. La residenza era quindi autonoma. In una parete è stata trovata murata una scatola di biscotti. Dentro il contenitore c'erano monete del Terzo Reich e delle foto. Una ritrae una giovanissima recluta delle SS. Non possiamo sapere cosa sia successo veramente, ormai sono passati 70 anni e secondo me non lo sapremo mai.

Condividi questo articolo:

Posta un commento

 
Back To Top
Copyright © 2014-2017 Riscrivere la Storia. Designed by OddThemes | Distributed By Gooyaabi Templates